Procuratori – Ritorno al futuro

da | 18, Mar, 2018 | Management News, Sport News

Sotto l’egida Coni torna l’esame abilitativo per tutti gli sport professionisticia”

 

ROMA – E’ durata appena tre anni la deregulation sul mondo degli agenti sportivi che, in particolar modo nel calcio, su iniziativa della Fifa immediatamente recepita dalla Figc, aveva tolto l’obbligo di sostenere l’esame di abilitazione alla professione senza verificare nemmeno il possesso delle conoscenze necessarie da parte del richiedente.
Con l’approvazione della nuova legge di Bilancio 2018 è compito del Coni tenere il Registo degli Agenti Sportivi. Ci si potrà iscrivere previo superamento dell’esame abilitante alla professione. Soltanto gli avvocati sono esonerati dal sostenere la prova per potervi accedere.
La norma si estende a tutti gli sport professionistici italiani.